L’Inghilterra…che non va di moda

Spesso quando parliamo di Inghilterra pensiamo ovviamente a Londra, la capitale, una tra le città più belle del mondo… Ma questa volta vorrei parlarvi di una piccola città del Nord est dell’Inghilterra, Durham.

PS: Non vi preoccupate presto parleremo anche di Londra ????

Durham è una piccola e affascinante città nel Nord-Est dell’Inghilterra. Famosa per la sua prestigiosa università, una tra le migliori di tutto il Regno Unito.

Le principali attrazioni sono la Cattedrale (in cui sono state girate anche alcune scene di Harry Potter) e il Castello, nominati patrimoni dell’umanità dall’UNESCO.

Durham è comunque una città molto piccola, ma merita davvero di essere visitata. Magari includendola in un bel tour dell’Inghilterra, ovviamente senza escludere la più conosciuta Newcastle Upon Tyne (o più semplicemente Newcastle), una delle città con la migliore vita notturna in UK.
E’ possibile raggiungere Newcastle in aereo con la compagnia low-cost Jet2 e arrivare a Durham con solamente 15 minuti di treno.

Dopo queste brevi info sulla città, parliamo della cosa principale… il cibo!!!

Cosa mangiare a Durham senza glutine?

Cappuccino Starbucks - Durham senza glutineIniziamo prima di tutto con la colazione… non possiamo perderci un bel cappuccino da Starbucks!!! Spesso si trovano anche degli snack, ad esempio Chocolate Brownie Gluten Free o biscotti Gluten Free. (Fate attenzione però, è sempre meglio chiederli incartati, visto che a volte li scartano e li mettono vicino ad altri dolci glutinosi)! ????

 

Devo ammettere che una delle cose che mi ha più colpito di questa piccola città è la grande quantità di prodotti gluten free presente nei supermercati! E’ veramente molto semplice trovare qualcosa di buono e anche tipico da mangiare.

Grazie ai supermercati Tesco e Sainsbury’s, che si trovano in tutto il Regno Unito, ho sempre trovato tantissimi prodotti che mi hanno permesso di mangiare in tutta tranquillità!

Queste sono le patatine Mc Cain con la scritta “Gluten Free” (ovviamente controllatele sempre perchè non tutte sono consentite) e bastoncini di pesce della linea Free From di Tesco.

Per quanto riguarda i ristoranti, vi posso dire che in molti locali , consultando il “libro degli ingredienti” si possono ordinare dei piatti senza glutine. Un esempio può essere il famoso Nando’s. Ovviamente va sempre fatto presente al manager di essere celiaci, in modo che in cucina fanno attenzione alla contaminazione.

Generalmente io preferisco dei locali dove esplicitamente vengono proposti menu gluten free. In particolare a Durham possiamo trovare La Tasca, una catena spagnola che propone un intero menu Gluten Free. La Tasca ha ricevuto anche un premio per il miglior menu per celiaci in UK. Un altro locale è Caffè Continental, un caffè-ristorante a conduzione familiare molto tipico e accogliente!

Il mio soggiorno a Durham termina qui! Diciamo che nonostante sia stato il mio primo viaggio in Regno Unito da quando sono celiaca è andata piuttosto bene! ????

Un saluto e alla prossima!????