Bentornati Celiaci Viaggiatori,

in questo post vi racconterò di una nuova avventura senza glutine… parleremo della bella e soleggiata isola di Malta.

Prima di tutto voglio dirvi che Malta si può visitare tutto l’anno, perché anche in inverno le temperature sono miti e c’è il sole per gran parte dell’anno. Noi siamo andati a fine settembre, di giorno c’era un caldo incredibile e al mare si stava ancora molto bene. La sera invece si abbassavano le temperature e un giubbottino ci stava tutto!

Come sempre abbiamo prenotato un appartamento su Airbnb in modo da avere a disposizione la cucina, sia per prepare il “pranzo a sacco” e sia per qualche cenetta veloce! Noi abbiamo alloggiato a Gzira, vicino Sliema… devo dire che la zona non era male perché abbastanza vicina a Valletta e praticamente attaccata a Sliema, anche se non me la sento di consigliarla… forse con il senno di poi avrei scelto St. Julien (no Paceville) oppure Bugibba.



Per gli spostamenti ci siamo organizzati con i mezzi pubblici, perché volevamo goderci a pieno l’isola… ma devo dire che forse si è rivelata essere una scelta non proprio azzeccata.

I bus ci sono e funzionano anche abbastanza bene, il problema sono le rotte. Sono poche e a volta si è costretti a tornare a Valletta per poi prendere altri bus. Inoltre sono davvero molto affollati (considerate che era fine Settembre, non oso immaginare cosa si trova a Luglio o Agosto). Per non parlare delle attese alle fermate… Il mio consiglio, se avete la possibilità e ve la sentite (si guida al contrario rispetto all’Italia) è quello di affittare la macchina in modo da rendere la vostra vacanza più semplice e meno faticosa… soprattutto se come noi avete intenzione di girare gran parte dell’isola.

Tallinja Card Explore

In ogni caso, se avete organizzato una vacanza più rilassante e non un “tour de force” come il nostro, potete tranquillamente utilizzare i mezzi pubblici. In questo caso vi consiglio di fare la Tallinja Card Explore da 21 Euro. Dura 7 giorni e si possono prendere tutti i bus di Malta e Gozo, compresi i notturni. Noi l’abbiamo acquistata direttamente in aeroporto ma si può acquistare anche in tantissime altre parti dell’isola.

Il nostro “tour de force” è durato 6 giorni e queste sono le cose che abbiamo visitato: Sliema, St. Julien, Isola di Comino (Blue Lagoon), Valletta, Isola di Gozo (Victoria, Azure Window), Popeye Village, St. Paul Bay, Mdina, Marsaxlokk e Hagar Qim. 

E ora parliamo come sempre della cosa più importante…

Cosa mangiare a Malta senza glutine?

Partiamo dal presupposto che gran parte dei locali (o comunque quelli nelle zone più turistiche) propongono pasta o alternative senza glutine. Ma possiamo fidarci? 😰
Leggendo sul sito dell’associazione della celiachia maltese, ho scoperto che anche loro affermano che molti locali propongo piatti gluten free ma non tutti possono garantire la contaminazione in quanto non hanno delle cucine adatte alla preparazione di piatti per celiaci. Io come sempre cerco di affidarmi solo a locali e ristoranti che possono evitare la contaminazione. Per questo motivo le mie liste di ristoranti e locali sono sempre un po’ ristrette… ed anche per questo che a volte cerco di cucinare in appartamento!

Supermercati senza glutine a Malta

La cosa curiosa di Malta, parlando di spesa e supermercati è che troverete prodotti sia italiani che prodotti inglesi… quindi imbarazzo della scelta! I supermercati che ho visto in giro sono Crai, Lidl,  Tower Supermarket (gruppo GS Carrefour),  Scotts (gruppo Conad), Arkadia, Gala Supermarket, The Convenience Shop.

Devo dire che tutti i supermercati dove sono entrata erano abbastanza forniti di prodotti senza glutine, come pasta, pane, biscotti o snack. Sicuramente Lidl, Gala Supermarket e The Convenience Shop hanno parecchie cose.

Ecco alcuni esempi di cosa ho cucinato in appartamento.

La prima è Pasta (portata dall’Italia) con pesto Saclà gluten free (preso da Gala Supermarket). Invece la seconda è pasta con salmone (preso da Lidl) e panna vegetale (presa da Gala Supermarket).

Locali senza glutine a Malta



Ora però parliamo un po’ di cosa si trova in giro!

Bistro 516

Bistro 516 Malta senza glutineIl miglior locale in assoluto di quelli che ho provato è sicuramente Bistro 516, si trova a Valletta (Waterfront). Il locale è carino e si trova sul porto della Valletta dove ci sono tanti altri ristoranti. Questo è uno dei locali consigliati dall’associazione celiachia di Malta e ha tantissime recensioni positive. Noi siamo andati di sabato senza aver prenotato quindi abbiamo dovuto aspettare un po’… Il personale è gentile e si vede che è molto preparato riguardo la celiachia, hanno un menù dedicato ai piatti senza glutine. Io ho ordinato una bruschetta con rucola, perché volevo assaggiare il pane che viene preparato da loro. Poi ho voluto assaggiare un secondo di pesce e ho ordinato Fried Octopus (polpo fritto con aglio, pomodorini e erbette), servito con insalata e patatine fritte. Inoltre abbiamo ordinato anche un altro secondo sempre senza glutine così ho potuto assaggiare anche il pesce spada! Devo dire che era tutto molto buono ed ero davvero molto sazia a fine serata!!! 😋

Boathouse Restaurant

Un altro ristorante che mi è piaciuto molto è Boathouse Restaurant, a Qawra (vicino a Bugibba). Si tratta di un ristorante con cucina cinese e mediterranea, 100% gluten free. Il personale è cinese, ed è davvero gentile! La mia felicità di mangiare cibo cinese era alle stelle! Tanto che ci sono andata ben due volte a cena e ho anche ordinato delle cose take away che ho mangiato il giorno dopo! ????  Ovviamente tutte le volte ho ordinato cibo cinese, perché di solito non lo mangio mai, ma il menù prevede anche pasta e pizza (che ad occhio sembrava anche buona)! L’unica cosa negativa di questo locale è la location. Il potenziale è altissimo perché ha l’affaccio sul mare e due terrazzine dove mangiare fuori molto carine, però non è molto curato nei dettagli soprattutto all’interno.. Peccato perché la cucina è davvero buona!

Sapori Cafe

Un locale adatto sia al pranzo che alla cena è Sapori Cafe, in zona Birchircara. In questo locale non c’è un menù dedicato al senza glutine, ma praticamente tutti piatti del menù si possono fare senza glutine. Hanno panini, pasta, pizza e dolci! Talmente tante cose che avevo l’imbarazzo della scelta… e alla fine ho ordinato un semplicissimo panino con pollo grigliato, ovviamente sempre accompagnato con patatine e insalata! Anche le mie salse erano diverse.

 

Gozo senza glutine

Sicuramente una visita all’isola di Gozo durante la vostra vacanza a Malta non può mancare. Ma si trova qualcosa senza glutine a Gozo? Io sinceramente mi sono portata dei panini fatti in casa perché cercando informazioni su internet non avevo trovato nulla… Invece con mia grande sorpresa passeggiando per le vie di Victoria, ho trovato un ristorante vegano che ha attirato la mia attenzione.



Green Mood

Green Mood GozoSi chiama Green Mood, ed è una sorta di tavola calda dove si può comporre il piatto con il cereale e le verdure che più ti piacciono oppure scegliere tra quelle proposte.

Entrando abbiamo chiesto cosa preparavano e praticamente mi hanno spiegato che era tutto senza glutine tranne il pearl barley (che sarebbe l’orzo perlato). Mi sono tranquillizzata quando mi ha spiegato che l’orzo veniva cotto in una pentola separata e ovviamente mescolato con un mestolo diverso. Così decido di ordinare il piatto con riso integrale e tantissime verdure e semini che c’era come proposta sulla lavagna.

Solo dopo aver ordinato, scopriamo che i due ragazzi del ristorante erano italiani… allora tutto è stato più semplice! 😉

 

Ecco i piatti che abbiamo ordinato, uno con riso integrale e l’altro con quinoa. Davvero buonissimo e super nutriente!

Il locale è molto carino e curato nei dettagli. Tutto fatto con amore e passione… i vasetti con le spezie sono 🔝.

Cosa si trova senza glutine a Malta

Se siete in giro per Malta e volete fare merenda potete prendere un gelato Wall’s (che sarebbe la nostra Algida). Sul cartello troverete i gelati con la spiga sbarrata… mi raccomando assicuratevi che anche sulla carta del gelato ci sia la spiga sbarrata o la scritta!

Questi invece sono alcuni snack che ho trovato nel negozio sul traghetto per andare da Malta a Gozo.

Gli snack di Quinoa & Kale sono buonissimi… e li ho trovati anche da WHSmith in aeroporto!

Theobroma

Assolutamente da non perdere è Theobroma, a Valletta. Si tratta di un piccolo negozio di dolci raw al cacao. Tutto senza glutine e lattosio. Ovviamente non ho resistito al Bountiful Bar! 😋

Fate attenzione ai giorni e orari di apertura perché io l’ho trovato chiuso di domenica!

 

Infine l’immancabile Costa con il suo gluten free brownie e cappuccino.
Potete trovare Costa a La Valletta, a Marsaxlokk, a St. Julian e in aeroporto.

Espresso macchiato & Gluten Free Brownie

Da Malta amici è tutto!!

Vi saluto… e alla prossima missione Gluten Free! 👍🏻